Artigiani vetro artistico

Vetro artistico

La creazione artistica in vetro rappresenta un punto d’incontro tra artigianato tradizionale, complemento d’arredo e design. Nella laguna di Venezia si diffonde già nel VII secolo, ma è dal XIII secolo che andò concentrandosi nell'isola di Murano, quando per motivi di sicurezza la Repubblica ordinò il trasferimento di tutte le fornaci del centro storico e dispose sanzioni che vietavano l'esercizio a chi non fosse iscritto all'arte o volesse trasferirsi all'estero. Parte da qui una lunga storia artistica dove le famiglie si tramandano, di generazione in generazione, attraverso i "maestri vetrai", ricette e segreti che nessuno al mondo riesce ad eguagliare.

Le tecniche principali di lavorazione del vetro sono tre: a lume, la vetro fusione e in fornace.

Escono dalle fornaci di Murano e dalle abili mani degli artigiani su disegni anche di artisti designers, vetri di incredibile bellezza, vetri a smalto, decorati e dipinti, cristalli, vetri a imitazione di pietre dure, fili di diversi colori, diritti e ritorti a formare reticelli o filigrana, vetri incisi, a intarsio, a cammeo, a pettine, a piuma, con polvere d'oro, azzurrini, trasparenti, "murrine" dai mille colori e combinazioni. E poi il vetro prende forma in creazioni uniche e stupende: calici bicchieri e coppe, specchi e cornici lavorate, lampadari dalle mille luci, applique, candelabri, piatti lavorati, vasi e alzate, gioielli, ma anche oggetti comuni per un regalo o un ricordo.

Per essere sicuri di acquistare un vetro realizzato nell'isola di Murano bisogna scegliere un prodotto con il marchio “Vetro Artistico® Murano”, istituito e disciplinato dalla Regione del Veneto a garanzia che il prodotto in vetro è sicuramente realizzato nell'isola di Murano, secondo le tecniche tradizionali dei Maestri vetrai muranesi.